Il saggio analizza i rapporti tra Stato, Autorità per l’energia elettrica e il gas ed enti subnazionali nel governo dell’energia. Nella prima parte del saggio viene ricostruito l’assetto dei rapporti tra Stato, Regioni ed enti locali nel settore dell’energia, così come si è venuto a delineare prima e dopo la riforma del Titolo V, parte seconda, della Costituzione. Nella seconda parte del saggio vengono compiute alcune riflessioni circa i rapporti che si sono venuti a creare, a seguito della recente disciplina del settore energetico, tra il Governo e l’Autorità per l’energia elettrica ed il gas (di seguito AEEG), da un lato, e tra quest’ultima e gli enti regionali e locali, dall’altro. Vengono quindi ricostruite le tappe che hanno delineato e progressivamente modificato l’assetto dei rapporti tra l’Autorità ed il potere politico. Infine, viene compiuta un’attenta analisi degli interventi legislativi e dei provvedimenti dell’AEEG, al fine di evidenziare la tendenza ad escludere le Regioni e degli enti locali nei processi decisionali di quest’ultima.

La governance nei settori dell’energia elettrica e del gas : la partecipazione degli enti sub-nazionali ai processi decisionali / G. Marchetti - In: Governance dell’economia e integrazione europea. 2, Governace multilivello, regolazione e reti / P. Bilancia ; C. Rabitti Bedogni ; M. Orofino ; F. Scuto ; G. Marchetti ; P. De Carli ; L. Santoro ; A.M. Soldano ; L. Ammannati ; P. Cirielli ; E. Monaci ; F. Di Porto ; M. Alberton ; A. Spina ; A. Canepa ; [a cura di] L. Ammannati, P. Bilancia. - Milano : Giuffrè, 2008. - ISBN 8814143390. - pp. 107-128

La governance nei settori dell’energia elettrica e del gas : la partecipazione degli enti sub-nazionali ai processi decisionali

G. Marchetti
Primo
2008

Abstract

Il saggio analizza i rapporti tra Stato, Autorità per l’energia elettrica e il gas ed enti subnazionali nel governo dell’energia. Nella prima parte del saggio viene ricostruito l’assetto dei rapporti tra Stato, Regioni ed enti locali nel settore dell’energia, così come si è venuto a delineare prima e dopo la riforma del Titolo V, parte seconda, della Costituzione. Nella seconda parte del saggio vengono compiute alcune riflessioni circa i rapporti che si sono venuti a creare, a seguito della recente disciplina del settore energetico, tra il Governo e l’Autorità per l’energia elettrica ed il gas (di seguito AEEG), da un lato, e tra quest’ultima e gli enti regionali e locali, dall’altro. Vengono quindi ricostruite le tappe che hanno delineato e progressivamente modificato l’assetto dei rapporti tra l’Autorità ed il potere politico. Infine, viene compiuta un’attenta analisi degli interventi legislativi e dei provvedimenti dell’AEEG, al fine di evidenziare la tendenza ad escludere le Regioni e degli enti locali nei processi decisionali di quest’ultima.
Governance ; Politica energetica ; Rapporti Stato-Regioni-Autorità per l'energia ed il gas
Settore IUS/08 - Diritto Costituzionale
Book Part (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/50680
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact