Viene proposta una chiave di lettura dell’espressione contenuta in D. 6.1.35.1 “nec rem arbitrabitur iudex mihi restitui”; e si ravvisa nell’impiego della voce verbale “arbitrabitur” una conferma della menzione delle parole “arbitrio iudicis” nella formula classica della rei vindicatio.

Sul significato dell'espressione 'nec rem arbitrabitur iudex mihi restitui' in D.6.1.35.1 / M. De Bernardi - In: Scritti in ricordo di Barbara BonfiglioMilano : Giuffrè, 2004. - ISBN 8814107785. - pp. 129-135

Sul significato dell'espressione 'nec rem arbitrabitur iudex mihi restitui' in D.6.1.35.1

M. De Bernardi
2004

Abstract

Viene proposta una chiave di lettura dell’espressione contenuta in D. 6.1.35.1 “nec rem arbitrabitur iudex mihi restitui”; e si ravvisa nell’impiego della voce verbale “arbitrabitur” una conferma della menzione delle parole “arbitrio iudicis” nella formula classica della rei vindicatio.
Settore IUS/18 - Diritto Romano e Diritti dell'Antichita'
Book Part (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/50446
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact