Il giudice delegato e le declamazioni del legislatore