Con il decreto in commento, il Tribunale di Milano ha disposto l'applicazione della misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, nonché la confisca di numerosi beni, nei confronti di un soggetto che esercitava abusivamente la professione di avvocato e che, nell'arco temporale di oltre dieci anni, aveva realizzato diversi reati economico-fiscali e contro la Pubblica Amministrazione. Si tratta di una pronuncia di grande interesse, perché emblematica della progressiva trasformazione del sistema prevenzionistico da strumento di controllo sociale a mezzo di aggressione dei profitti illecitamente accumulati. In questo senso, i "nuovi" destinatari delle misure di prevenzione sembrano ormai essere - accanto alla criminalità mafiosa - proprio i "colletti bianchi".

Il Tribunale di Milano individua una nuova figura di "colletto bianco pericoloso": il falso professionista (nella specie, un falso avvocato) : Un ulteriore passo delle misure di prevenzione nel contrasto alla criminalità da profitto / E. Zuffada. - In: DIRITTO PENALE CONTEMPORANEO. - ISSN 2039-1676. - 2016:(2016 Jun 27).

Il Tribunale di Milano individua una nuova figura di "colletto bianco pericoloso": il falso professionista (nella specie, un falso avvocato) : Un ulteriore passo delle misure di prevenzione nel contrasto alla criminalità da profitto

E. Zuffada
2016

Abstract

Con il decreto in commento, il Tribunale di Milano ha disposto l'applicazione della misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, nonché la confisca di numerosi beni, nei confronti di un soggetto che esercitava abusivamente la professione di avvocato e che, nell'arco temporale di oltre dieci anni, aveva realizzato diversi reati economico-fiscali e contro la Pubblica Amministrazione. Si tratta di una pronuncia di grande interesse, perché emblematica della progressiva trasformazione del sistema prevenzionistico da strumento di controllo sociale a mezzo di aggressione dei profitti illecitamente accumulati. In questo senso, i "nuovi" destinatari delle misure di prevenzione sembrano ormai essere - accanto alla criminalità mafiosa - proprio i "colletti bianchi".
Settore IUS/17 - Diritto Penale
http://www.penalecontemporaneo.it/d/4838-il-tribunale-di-milano-individua-una-nuova-figura-di-colletto-bianco-pericoloso-il-falso-profession
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
IL TRIBUNALE DI MILANO INDIVIDUA UNA NUOVA FIGURA DI COLLETTO BIANCO PERICOLOSO, IL FALSO PROFESSIONISTA.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 744.95 kB
Formato Adobe PDF
744.95 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/479873
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact