Inibitoria ex art. 401 c.p.c. e giudizio di revocazione della sentenza di cassazione