Religione, rispetto e guerra: contro la visione canonica della religione in politica