Le grotte sono sistemi all’equilibrio secolare con l’ambiente esterno e risultano essere degli interessanti laboratori naturali. Questo lavoro presenta un’analisi innovativa dell’aerologia ipogea, utilizzando dati derivanti da misure meteorologiche standard e anemometriche di precisione da due differenti ingressi del sistema carsico del Monte Corchia: Buca d’Eolo e Buca del Serpente. In particolare, l’utilizzo di anemometri ultrasonici ha permesso di misurare simultaneamente la velocità delle correnti d’aria in entrambi gli ingressi, con una risoluzione di 5 s, acquisendo di conseguenza dati applicabili allo studio comparato degli effetti circolativi delle correnti d’aria ipogea. I dati sono stati elaborati sviluppando alcuni algoritmi per la caratterizzazione statistica, l’analisi a cluster e la caratterizzazione dipendente da un modello teorico, il quale prevede due principali regimi di circolazione delle masse d’aria: barometrico o convettivo. L’analisi ha permesso di evidenziare le differenti tipologie di circolazione, determinandone alcune proprietà fondamentali e i comportamenti sincroni delle masse d’aria nei due ingressi dello stesso complesso. Tra i principali risultati ottenuti, sono stati identi cati in Corchia gli effetti barometrici, che risultano essere prevalenti in presenza di forti gradienti positivi di pressione esterna e sono stati identi cati e caratterizzati i moti convettivi, veri cando la relazione teorica di linearità tra la velocità delle correnti d’aria e la radice quadrata della differenza tra la temperatura all’interno e all’esterno della grotta. La metodologia di ricerca utilizzata, unitamente agli algoritmi sviluppati, è quindi in grado di caratterizzare l’aerologia di un complesso ipogeo, con la possibilità di prevederne sviluppi, volumi dei vuoti ed eventuali ingressi non ancora collegati.

Analisi geofisica integrata per la caratterizzazione della micrometeorologia ipogea / L. Palazzolo, A. Crespi, M. Maugeri, G. Badino. - In: TALP. - 53(2016 Dec), pp. 74-90.

Analisi geofisica integrata per la caratterizzazione della micrometeorologia ipogea

PALAZZOLO, LUCA;A. Crespi;M. Maugeri;
2016-12

Abstract

Le grotte sono sistemi all’equilibrio secolare con l’ambiente esterno e risultano essere degli interessanti laboratori naturali. Questo lavoro presenta un’analisi innovativa dell’aerologia ipogea, utilizzando dati derivanti da misure meteorologiche standard e anemometriche di precisione da due differenti ingressi del sistema carsico del Monte Corchia: Buca d’Eolo e Buca del Serpente. In particolare, l’utilizzo di anemometri ultrasonici ha permesso di misurare simultaneamente la velocità delle correnti d’aria in entrambi gli ingressi, con una risoluzione di 5 s, acquisendo di conseguenza dati applicabili allo studio comparato degli effetti circolativi delle correnti d’aria ipogea. I dati sono stati elaborati sviluppando alcuni algoritmi per la caratterizzazione statistica, l’analisi a cluster e la caratterizzazione dipendente da un modello teorico, il quale prevede due principali regimi di circolazione delle masse d’aria: barometrico o convettivo. L’analisi ha permesso di evidenziare le differenti tipologie di circolazione, determinandone alcune proprietà fondamentali e i comportamenti sincroni delle masse d’aria nei due ingressi dello stesso complesso. Tra i principali risultati ottenuti, sono stati identi cati in Corchia gli effetti barometrici, che risultano essere prevalenti in presenza di forti gradienti positivi di pressione esterna e sono stati identi cati e caratterizzati i moti convettivi, veri cando la relazione teorica di linearità tra la velocità delle correnti d’aria e la radice quadrata della differenza tra la temperatura all’interno e all’esterno della grotta. La metodologia di ricerca utilizzata, unitamente agli algoritmi sviluppati, è quindi in grado di caratterizzare l’aerologia di un complesso ipogeo, con la possibilità di prevederne sviluppi, volumi dei vuoti ed eventuali ingressi non ancora collegati.
micrometeorologia; sistemi carsici; sistemi ipogei; circolazioni; aerologia
Settore FIS/07 - Fisica Applicata(Beni Culturali, Ambientali, Biol.e Medicin)
http://www.speleotoscana.it/talp_online/category/talp-online/
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1 - Analisi geofisica integrata per la caratterizzazione della micrometeorologia ipogea.pdf

non disponibili

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 3.43 MB
Formato Adobe PDF
3.43 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/468477
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact