The treatment of fracture sequelae of proximal humerus is still a challenge. Shoulder arthroplasty improves pain and Range Of Motion (ROM) but the results are inferior to the outcomes currently obtained in primary osteoarthritis or acute trauma. Anatomical and reverse total shoulder prosthesis are becoming increasingly popular because of better results than hemiarthroplasty.

Le fratture di omero prossimale esitano frequentemente in sequele che richiedono, nei casi gravi, un intervento di protesizzazione dell’articolazione gleno-omerale. Lo scopo del nostro studio è analizzare i risultati clinici e funzionali dell’utilizzo della protesi di spalla negli esiti traumatici. Abbiamo eseguito una revisione della letteratura dal 2005 al 2015 e abbiamo identificato 20 lavori che dimostrano come le protesi di spalla siano in grado di migliorare il dolore e la mobilità nei pazienti con esiti di fratture dell’omero prossimale ma con risultati inferiori rispetto a quelli ottenuti nel trattamento delle fratture in acuto o nell’artrosi primaria. Nelle sequele di frattura infatti, l’impianto di una protesi è spesso una procedura complessa con tassi di complicanze elevati. Se in passato erano tradizionalmente utilizzate le emiartroprotesi, recentemente le protesi totali anatomiche e inverse hanno mostrato risultati migliori anche nelle casiste con follow-up a medio-lungo termine.

La protesi di spalla negli esiti traumatici / P. Randelli, C. Fossati, P. Capitani, F. Randelli, P. Cabitza. - In: LO SCALPELLO. - ISSN 0390-5276. - 29:3(2015 Dec), pp. 171-175. [10.1007/s11639-015-0134-8]

La protesi di spalla negli esiti traumatici

P. Randelli
Primo
;
C. Fossati
Secondo
;
P. Capitani;P. Cabitza
Ultimo
2015-12

Abstract

Le fratture di omero prossimale esitano frequentemente in sequele che richiedono, nei casi gravi, un intervento di protesizzazione dell’articolazione gleno-omerale. Lo scopo del nostro studio è analizzare i risultati clinici e funzionali dell’utilizzo della protesi di spalla negli esiti traumatici. Abbiamo eseguito una revisione della letteratura dal 2005 al 2015 e abbiamo identificato 20 lavori che dimostrano come le protesi di spalla siano in grado di migliorare il dolore e la mobilità nei pazienti con esiti di fratture dell’omero prossimale ma con risultati inferiori rispetto a quelli ottenuti nel trattamento delle fratture in acuto o nell’artrosi primaria. Nelle sequele di frattura infatti, l’impianto di una protesi è spesso una procedura complessa con tassi di complicanze elevati. Se in passato erano tradizionalmente utilizzate le emiartroprotesi, recentemente le protesi totali anatomiche e inverse hanno mostrato risultati migliori anche nelle casiste con follow-up a medio-lungo termine.
The treatment of fracture sequelae of proximal humerus is still a challenge. Shoulder arthroplasty improves pain and Range Of Motion (ROM) but the results are inferior to the outcomes currently obtained in primary osteoarthritis or acute trauma. Anatomical and reverse total shoulder prosthesis are becoming increasingly popular because of better results than hemiarthroplasty.
Settore MED/33 - Malattie Apparato Locomotore
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
fig 2.jpg

accesso aperto

Tipologia: Pre-print (manoscritto inviato all'editore)
Dimensione 2.45 MB
Formato JPEG
2.45 MB JPEG Visualizza/Apri
fig 1 boileanu copyright request licence.png

accesso aperto

Tipologia: Pre-print (manoscritto inviato all'editore)
Dimensione 189.11 kB
Formato image/png
189.11 kB image/png Visualizza/Apri
Articolo_LoScalpello_VersioneEditoriale.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 991.82 kB
Formato Adobe PDF
991.82 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Randelli_PrePrint_Articolo_LoScalpello.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pre-print (manoscritto inviato all'editore)
Dimensione 364.32 kB
Formato Adobe PDF
364.32 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/426011
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact