The places, where the incinerators are located, often present problems of heterogeneous people having different environmental factors. It becomes important to evaluate the possible etiologic role of various environmental risk factors and try to quantify as they affect in the excess epidemiological. This study considers the ISTAT index mortality due to all causes occurred from 1988 to 2009 referred to ten municipalities at south of Vercelli (Piedmont, North Western Italy) placed nearby the active incinerator from 1977 (10 latent years). The risks were calculated considering this area at risk versus the municipalities placed at North of Vercelli and versus the Vercelli. Some significant statically excesses emerged in the South area such as neoplasia of nervous system, liver and total of tumours. The study presents some drawbacks, but it is a work creditable of widening by specific research ad hoc such as cohort and/or control where it is possible to verify various environmental, occupational and occasional factors.

Riassunto Studio esplorativo sull’andamento della mortalità nel territorio circostante un impianto di incenerimento di rifiuti solidi urbani nel comune di Vercelli (Piemonte, Italia) 1988-2009 Obiettivi Le realtà dove presente inceneritori presentano spesso problemi di popolazioni eterogenee e con presenza di diversi pressanti ambientali. Diventa importante valutare il possibile ruolo eziologico dei diversi fattori di rischio ambientali e cercare di quantificare quanto essi incidano nell’eccesso epidemiologico Metodi Il presente studio si basa sulla mortalità ISTAT per tutte le cause nel periodo 1988-2009 riferito a 10 comuni a sud del capoluogo limitrofi all’inceneritore attivo dal 1977 (10 anni di latenza). I rischi sono stati calcolati considerando quest’area a rischio vs i comuni a Nord di Vercelli e vs lo stesso capoluogo di provincia. Risultati Sono emersi eccessi statisticamente significativi a maggior carico per l’area sud come neoplasia s. nervoso, fegato e totale tumori. Conclusioni Lo studio pur presentando diversi limiti è meritevole di approfondimento tramite ricerche inferenziali ad hoc quali coorte e/o caso controllo dove si possano controllare diversi confondenti ambientali,occupazionali e voluttuari.

Exploration study on mortality trends in the territory surrounding an incineration plant of urban solid waste in the municipality of Vercelli (Piedmont, Italy) 1988-2009 / C. Salerno, P. Marciani, E. Barasolo, P.G. Fossale, M. Panella, L.A. Pallin. - In: ANNALI DI IGIENE MEDICINA PREVENTIVA E DI COMUNITÀ. - ISSN 1120-9135. - 27:4(2015), pp. 633-645. [10.7416/ai.2015.2055]

Exploration study on mortality trends in the territory surrounding an incineration plant of urban solid waste in the municipality of Vercelli (Piedmont, Italy) 1988-2009

P. Marciani
Secondo
;
2015

Abstract

Riassunto Studio esplorativo sull’andamento della mortalità nel territorio circostante un impianto di incenerimento di rifiuti solidi urbani nel comune di Vercelli (Piemonte, Italia) 1988-2009 Obiettivi Le realtà dove presente inceneritori presentano spesso problemi di popolazioni eterogenee e con presenza di diversi pressanti ambientali. Diventa importante valutare il possibile ruolo eziologico dei diversi fattori di rischio ambientali e cercare di quantificare quanto essi incidano nell’eccesso epidemiologico Metodi Il presente studio si basa sulla mortalità ISTAT per tutte le cause nel periodo 1988-2009 riferito a 10 comuni a sud del capoluogo limitrofi all’inceneritore attivo dal 1977 (10 anni di latenza). I rischi sono stati calcolati considerando quest’area a rischio vs i comuni a Nord di Vercelli e vs lo stesso capoluogo di provincia. Risultati Sono emersi eccessi statisticamente significativi a maggior carico per l’area sud come neoplasia s. nervoso, fegato e totale tumori. Conclusioni Lo studio pur presentando diversi limiti è meritevole di approfondimento tramite ricerche inferenziali ad hoc quali coorte e/o caso controllo dove si possano controllare diversi confondenti ambientali,occupazionali e voluttuari.
The places, where the incinerators are located, often present problems of heterogeneous people having different environmental factors. It becomes important to evaluate the possible etiologic role of various environmental risk factors and try to quantify as they affect in the excess epidemiological. This study considers the ISTAT index mortality due to all causes occurred from 1988 to 2009 referred to ten municipalities at south of Vercelli (Piedmont, North Western Italy) placed nearby the active incinerator from 1977 (10 latent years). The risks were calculated considering this area at risk versus the municipalities placed at North of Vercelli and versus the Vercelli. Some significant statically excesses emerged in the South area such as neoplasia of nervous system, liver and total of tumours. The study presents some drawbacks, but it is a work creditable of widening by specific research ad hoc such as cohort and/or control where it is possible to verify various environmental, occupational and occasional factors.
cancer; environmental risk; incinerator; Vercelli
Settore MED/42 - Igiene Generale e Applicata
hdl:2434/312721
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
04-Salerno.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 208.46 kB
Formato Adobe PDF
208.46 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/411817
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? 1
  • Scopus 2
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 1
social impact