LA STIFFNESS EPATICA NELLE MALATTIE EPATICHE CRONICHE: NUOVI SCENARI A CONFRONTO