SOMMARIO: Premessa: i problemi sottesi al complessivo fenomeno della violenza e il possibile approccio multidisciplinare alla luce dei principi costituzionali e sovranazionali. - 1. Gli strumenti offerti a livello sovranazionale per l’efficace contrasto al complessivo fenomeno della violenza: la formazione e l’educazione nelle scuole di ogni ordine e grado. - 1.1. Il fenomeno della violenza e l’introduzione nelle scuole dell’educazione alla parità di genere. - 1.2. La pubblicità e la comunicazione commerciale e il fenomeno della violenza e della discriminazione di genere. - 1.3. Il particolare fenomeno della prostituzione nell’ambito del contrasto alla violenza e alla discriminazione di genere: la cd. Relazione Honeyball. - 2. I riferimenti normativi nazionali relativi al fenomeno della violenza e del bullismo, nella prospettiva dell’educazione alla parità di genere: le nuove indicazioni contenute nella Riforma della cd. Buona scuola e i disegni di legge in materia. - 2.1. Le proposte di legge in materia di educazione di genere. - 2.2. Le proposte di legge in materia di contrasto al fenomeno del bullismo. - 2.3. Le proposte di legge in materia di pubblicità e comunicazione sessista e discriminatoria. - 2.4. Le proposte di legge in materia di contrasto al fenomeno della prostituzione. – 3. Conclusioni e prospettive future. – Riferimenti bibliografici.

L’educazione e la prospettiva del “rispetto dei generi” quale strumento per contrastare la violenza e il bullismo / B. Liberali. - In: OSSERVATORIO COSTITUZIONALE. - ISSN 2283-7515. - 2015:3(2015 Dec 18), pp. 1-30.

L’educazione e la prospettiva del “rispetto dei generi” quale strumento per contrastare la violenza e il bullismo

B. Liberali
2015

Abstract

SOMMARIO: Premessa: i problemi sottesi al complessivo fenomeno della violenza e il possibile approccio multidisciplinare alla luce dei principi costituzionali e sovranazionali. - 1. Gli strumenti offerti a livello sovranazionale per l’efficace contrasto al complessivo fenomeno della violenza: la formazione e l’educazione nelle scuole di ogni ordine e grado. - 1.1. Il fenomeno della violenza e l’introduzione nelle scuole dell’educazione alla parità di genere. - 1.2. La pubblicità e la comunicazione commerciale e il fenomeno della violenza e della discriminazione di genere. - 1.3. Il particolare fenomeno della prostituzione nell’ambito del contrasto alla violenza e alla discriminazione di genere: la cd. Relazione Honeyball. - 2. I riferimenti normativi nazionali relativi al fenomeno della violenza e del bullismo, nella prospettiva dell’educazione alla parità di genere: le nuove indicazioni contenute nella Riforma della cd. Buona scuola e i disegni di legge in materia. - 2.1. Le proposte di legge in materia di educazione di genere. - 2.2. Le proposte di legge in materia di contrasto al fenomeno del bullismo. - 2.3. Le proposte di legge in materia di pubblicità e comunicazione sessista e discriminatoria. - 2.4. Le proposte di legge in materia di contrasto al fenomeno della prostituzione. – 3. Conclusioni e prospettive future. – Riferimenti bibliografici.
violenza; bullismo; discriminazione di genere; stereotipi di genere; educazione; scuola; rispetto dei generi; parità; pubblicità; comunicazione; prostituzione
Settore IUS/08 - Diritto Costituzionale
https://www.osservatorioaic.it/images/rivista/pdf/Benedetta Liberali Osservatorio AIC 3 2015.pdf
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
27 Bullismo e genere.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 2.46 MB
Formato Adobe PDF
2.46 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/349225
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact