Il Rapporto del gruppo di alte personalità sulla coerenza del sistema delle Nazioni Unite nelle aree dello sviluppo, dell'assistenza umanitaria e dell'ambiente: ancora un ridiculus mus?