L'articolo discute il significato delle appartenenze e delle pratiche religiose nei processi di integrazione degli immigrati, a partire dall'esperienza americana passata e contemporanea. Si conclude con alcune riflessioni sul caso islamico in Europa

Gli immigrati e la religione. Fattore d'integrazione o alterità irriducibile? / M. Ambrosini. - In: STUDI EMIGRAZIONE. - ISSN 0039-2936. - 44:165(2007 Mar), pp. 33-60.

Gli immigrati e la religione. Fattore d'integrazione o alterità irriducibile?

M. Ambrosini
Primo
2007

Abstract

L'articolo discute il significato delle appartenenze e delle pratiche religiose nei processi di integrazione degli immigrati, a partire dall'esperienza americana passata e contemporanea. Si conclude con alcune riflessioni sul caso islamico in Europa
immigrazione ; religione ; integrazione sociale ; identità ; appartenenza ; Islam ; America ; Europa
Settore SPS/09 - Sociologia dei Processi economici e del Lavoro
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Studi-Emigrazione_2007_165_compressed.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 7.38 MB
Formato Adobe PDF
7.38 MB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/32972
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 4
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact