A vent'anni da Dayton, la Bosnia in stallo