Tempo, spazio, memoria nel/del testo:la rappresentazione del cronotopo