Il presupposto soggettivo delle procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento (funzione delle procedure concorsuali e determinazione dell’area della «fallibilità»)