Nel sottoscala della poesia. Il piatto piange