This paper presents a content analysis accomplished during the three months of the Italian election campaign in Febraury 2013. The analysis has been made on political entertaining program: four talk shows (Ballarò, Servizio Pubblico, La quinta colonna, Porta a Porta); two TV programs on current affairs (Che Tempo che fa e Le Invasioni Barbariche); two breakfast TV programs (Uno mattina e Mattino 5) and one afternoon TV program, Pomeriggio 5; the fake news Striscia la Notizia. The analysis inquiries the representations that the TV programs make of politics and politicians both when the political actor is on the stage and when is behind the scene. The research discusses two main results: 1) politicians do not accept a higher and higher level of media log.

Questo articolo presenta una analisi del contenuto effettuata durante i tre mesi precedenti alla campagna elettorale del febbraio 2013. L’analisi è stata effettuata su programmi di intrattenimento politico quali: quattro talk show (Ballarò, Servizio Pubblico, La quinta colonna, Porta a Porta); due programmi di approfondimento su diversi temi dell’attualità condotti attraverso interviste (Che Tempo che fa e Le Invasioni Barbariche); due contenitori mattutini quali Uno mattina e Mattino 5, uno pomeridiano Pomeriggio 5, i dibattiti di Domenica Live e infine un programma satirico come Striscia la notizia. L’analisi mette in relazione il livello di logica dei media dei programmi rispetto alle rappresentazioni che sono date dei politici quando sono assenti e rispetto alle performance dei politici. La ricerca discute due risultati principali: 1) i politici accettano livelli crescenti di media logic solo fino a una certa soglia, dopo la quale si sottraggono alle regole imposte dai programmi, 2) l’atteggiamento più marcatamente pop è spesso mantenuto dai politici per favorire e incorniciare contenuti politici.

Pop condicio (o cosa resta della logica politica) / S. Splendore. - In: MEDIASCAPES JOURNAL. - ISSN 2282-2542. - 3:(2014), pp. 30-39.

Pop condicio (o cosa resta della logica politica)

S. Splendore
Primo
2014

Abstract

Questo articolo presenta una analisi del contenuto effettuata durante i tre mesi precedenti alla campagna elettorale del febbraio 2013. L’analisi è stata effettuata su programmi di intrattenimento politico quali: quattro talk show (Ballarò, Servizio Pubblico, La quinta colonna, Porta a Porta); due programmi di approfondimento su diversi temi dell’attualità condotti attraverso interviste (Che Tempo che fa e Le Invasioni Barbariche); due contenitori mattutini quali Uno mattina e Mattino 5, uno pomeridiano Pomeriggio 5, i dibattiti di Domenica Live e infine un programma satirico come Striscia la notizia. L’analisi mette in relazione il livello di logica dei media dei programmi rispetto alle rappresentazioni che sono date dei politici quando sono assenti e rispetto alle performance dei politici. La ricerca discute due risultati principali: 1) i politici accettano livelli crescenti di media logic solo fino a una certa soglia, dopo la quale si sottraggono alle regole imposte dai programmi, 2) l’atteggiamento più marcatamente pop è spesso mantenuto dai politici per favorire e incorniciare contenuti politici.
This paper presents a content analysis accomplished during the three months of the Italian election campaign in Febraury 2013. The analysis has been made on political entertaining program: four talk shows (Ballarò, Servizio Pubblico, La quinta colonna, Porta a Porta); two TV programs on current affairs (Che Tempo che fa e Le Invasioni Barbariche); two breakfast TV programs (Uno mattina e Mattino 5) and one afternoon TV program, Pomeriggio 5; the fake news Striscia la Notizia. The analysis inquiries the representations that the TV programs make of politics and politicians both when the political actor is on the stage and when is behind the scene. The research discusses two main results: 1) politicians do not accept a higher and higher level of media log.
media logic; politica pop; intrattenimento politico; campagna elettorale
Settore SPS/08 - Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi
http://ojs.uniroma1.it/index.php/mediascapes/article/view/12329/12152
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
12329-21204-1-SM-1.pdf

accesso riservato

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 418.58 kB
Formato Adobe PDF
418.58 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/255332
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact