L'articolo descrive lo svolgimento dell’esplorazione delle grotte del Remeron a Comerio compiute da Luigi Vittorio Bertarelli (fondatore e presidente del Touring Club Italiano) insieme a Luigi Origoni, imprenditore milanese, fondatore della prima zincheria italiana e proprietario di una villa a Barasso. Ad accompagnarli due sacerdoti locali, don Luigi Tadini, di Comerio, e don Giacomo Pensotti, di Barasso.

Le grotte di Comerio: dall’esplorazione speleologica alla promozione turistica / S. Morosini - In: Comerio. La sua storia / [a cura di] M. Cavallera. - [s.l] : Nomos Edizioni, 2011.

Le grotte di Comerio: dall’esplorazione speleologica alla promozione turistica

S. Morosini
Primo
2011

Abstract

L'articolo descrive lo svolgimento dell’esplorazione delle grotte del Remeron a Comerio compiute da Luigi Vittorio Bertarelli (fondatore e presidente del Touring Club Italiano) insieme a Luigi Origoni, imprenditore milanese, fondatore della prima zincheria italiana e proprietario di una villa a Barasso. Ad accompagnarli due sacerdoti locali, don Luigi Tadini, di Comerio, e don Giacomo Pensotti, di Barasso.
Settore M-STO/04 - Storia Contemporanea
Book Part (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/251644
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact