Il contributo intende approfondire le modalità di selezione delle élites nella società della provincia d'Egitto fino alla Constitutio Antoninina. Si osserva un atteggiamento sostanzialmente penalizzante nei confronti della popolazione locale, soprattutto in virtù dell'obbligo alla doppia ascendenza (patrilineare e matrilineare) per poter conservare lo status privilegiato di élites che pagano la tassa personale ad un tasso ridotto. Tale situazione è centrale nell'individuazione delle cause dell'alto numero di matrimoni endogamici nell'Egitto romano.

Le élites dell'Egitto romano tra I e III secolo e la loro conservazione / S. Bussi (QUADERNI DI ACME). - In: Sviluppi recenti nella ricerca antichistica / [a cura di] V. De Angelis. - Milano : Cisalpino, 2004. - ISBN 88-323-4086-X. - pp. 205-220

Le élites dell'Egitto romano tra I e III secolo e la loro conservazione

S. Bussi
2004

Abstract

Il contributo intende approfondire le modalità di selezione delle élites nella società della provincia d'Egitto fino alla Constitutio Antoninina. Si osserva un atteggiamento sostanzialmente penalizzante nei confronti della popolazione locale, soprattutto in virtù dell'obbligo alla doppia ascendenza (patrilineare e matrilineare) per poter conservare lo status privilegiato di élites che pagano la tassa personale ad un tasso ridotto. Tale situazione è centrale nell'individuazione delle cause dell'alto numero di matrimoni endogamici nell'Egitto romano.
élites; Egitto romano; società; laographia; endogamia; status
Settore L-ANT/03 - Storia Romana
Book Part (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/251533
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact