Film polimerici flessibili e trasparenti sono giudicati molto appetibili come rivestimenti per celle solari a basso costo. Tuttavia per aumentarne la vita, i films dovrebbero avere buone proprietà meccaniche e resistenza alla luce. In aggiunta, l’efficienza foto ottica viene depressa dall’inquinamento. Rivestimenti a base di ossidi sono stati proposti la ottimizzazione delle proprietà di questi materiali [1]. Nel caso in cui il film a base di ossidi abbia una attività di sel-cleaning (auto pulente), si avrebbe una soluzione innovativa ed efficiente per allungare la vita attiva del materiale; infatti per ogni g/mq di sporcizia sul film polimerico si ha una caduta del 33% dell’efficienza fotovoltaica[2]. Poiché i pannelli solari vengono solitamente installati in posizioni di difficile accesso per una pulizia accurata programmata, ne consegue che un film protettivo autopulente potrebbe essere una soluzione vantaggiosa. Il raggiungimento di tutti questi obiettivi, richiede lo sviluppo di metodi sintetici a bassa temperatura idonei alla deposizione dei films inorganici ed al controllo della loro morfologia. In questo lavoro saranno presentati alcuni recenti risultati per la deposizione su differenti substrati polimerici di films inorganici in grado di impartire proprietà antiriflesso, di autopulitura, antimacchia e che siano fortemente ancorati al polimero stesso. In una prima fase, la superficie del polimero viene ingegnerizzata per ottenere l’ancoraggio dei successivi films a base di ossidi creando o inserendo opportune funzionalità e, in un secondo tempo, i films inorganici fotoattivi e superidrofobici vengono realizzati a bassa temperatura anche con l’ausilio di microonde. Vengono studiate le proprietà ottiche, meccaniche e fotoattive e la efficienza in funzione del tempo mediante test accelerati in solar box.

Films inorganici fotoattivi e superidrofobici supportati su membrane polimeriche / V. Sabatini, D. Meroni, H. Farina, A. Colombo, G. Soliveri, G. Di Silvestro. ((Intervento presentato al 21. convegno Convegno dell'Associazione Italiana di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole tenutosi a Torino nel 2014.

Films inorganici fotoattivi e superidrofobici supportati su membrane polimeriche

V. Sabatini
Primo
;
D. Meroni
Secondo
;
H. Farina;A. Colombo;G. Soliveri
Penultimo
;
G. Di Silvestro
Ultimo
2014

Abstract

Film polimerici flessibili e trasparenti sono giudicati molto appetibili come rivestimenti per celle solari a basso costo. Tuttavia per aumentarne la vita, i films dovrebbero avere buone proprietà meccaniche e resistenza alla luce. In aggiunta, l’efficienza foto ottica viene depressa dall’inquinamento. Rivestimenti a base di ossidi sono stati proposti la ottimizzazione delle proprietà di questi materiali [1]. Nel caso in cui il film a base di ossidi abbia una attività di sel-cleaning (auto pulente), si avrebbe una soluzione innovativa ed efficiente per allungare la vita attiva del materiale; infatti per ogni g/mq di sporcizia sul film polimerico si ha una caduta del 33% dell’efficienza fotovoltaica[2]. Poiché i pannelli solari vengono solitamente installati in posizioni di difficile accesso per una pulizia accurata programmata, ne consegue che un film protettivo autopulente potrebbe essere una soluzione vantaggiosa. Il raggiungimento di tutti questi obiettivi, richiede lo sviluppo di metodi sintetici a bassa temperatura idonei alla deposizione dei films inorganici ed al controllo della loro morfologia. In questo lavoro saranno presentati alcuni recenti risultati per la deposizione su differenti substrati polimerici di films inorganici in grado di impartire proprietà antiriflesso, di autopulitura, antimacchia e che siano fortemente ancorati al polimero stesso. In una prima fase, la superficie del polimero viene ingegnerizzata per ottenere l’ancoraggio dei successivi films a base di ossidi creando o inserendo opportune funzionalità e, in un secondo tempo, i films inorganici fotoattivi e superidrofobici vengono realizzati a bassa temperatura anche con l’ausilio di microonde. Vengono studiate le proprietà ottiche, meccaniche e fotoattive e la efficienza in funzione del tempo mediante test accelerati in solar box.
Settore CHIM/05 - Scienza e Tecnologia dei Materiali Polimerici
Settore CHIM/02 - Chimica Fisica
Associazione Italiana di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole
Films inorganici fotoattivi e superidrofobici supportati su membrane polimeriche / V. Sabatini, D. Meroni, H. Farina, A. Colombo, G. Soliveri, G. Di Silvestro. ((Intervento presentato al 21. convegno Convegno dell'Associazione Italiana di Scienza e Tecnologia delle Macromolecole tenutosi a Torino nel 2014.
Conference Object
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/242333
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact