Due storie che si incrociano rappresentano al struttura del romanzo di Mattio. Alfio e Giovanni: il primo che desidera con ferocia animalesca; il secondo che lascia ad altri il desiderio e vede nella morte l'unica via di fuga. Bel romanzo dalla narrazione che si snoda in un moto ondulatorioche rompe le abituali relazioni spazio/tempo.

Amos Mattio, Luna di Notte, Gremese 2012 [Recensione] / G. Nuvoli. - In: L'IMMAGINAZIONE. - ISSN 2532-8387. - (2012 Nov), pp. 60-61.

Amos Mattio, Luna di Notte, Gremese 2012

G. Nuvoli
2012

Abstract

Due storie che si incrociano rappresentano al struttura del romanzo di Mattio. Alfio e Giovanni: il primo che desidera con ferocia animalesca; il secondo che lascia ad altri il desiderio e vede nella morte l'unica via di fuga. Bel romanzo dalla narrazione che si snoda in un moto ondulatorioche rompe le abituali relazioni spazio/tempo.
Luna ; notte ; desiderio ; ferocia ; Giovanni ; narrazione ; moto ondulatorio
Settore L-FIL-LET/10 - Letteratura Italiana
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
recensione a mattio 2.pdf

accesso aperto

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 41.69 kB
Formato Adobe PDF
41.69 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/230629
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact