Gli Autori segnalano il caso di una donna di anni 70, affetta da depressione, che lamenta “senso di tensione e gonfiore addominale”. La paziente non viene sottoposta ad accertamenti diagnostici, poiché il Curante ritiene che la sintomatologia riferita sia correlata alla nota condizione depressiva. Sei mesi più tardi la situazione si aggrava: comparsa di calo ponderale significativo (circa 6 kg in un mese), astenia, dolore addominale continuo. La paziente viene ricoverata e si riscontra un quadro di neoplasia avanzata caratterizzato da localizzazioni metastatiche multiple: epatiche, peritoneali, gastriche, linfonodali addominali e mediastiniche. La paziente decede dopo circa 2 settimane a causa del grave deperimento organico. Non è stata stabilita intravitam la sede primitiva del tumore. L’esame autoptico ha messo in evidenza una neoplasia maligna localizzata a livello del corpo-coda del pancreas e caratterizzata istologicamente come adenocarcinoma duttale. L’esordio è atipico con sintomi aspecifici per una neoplasia pancreatica. Si è pertanto verificato un ritardo temporale nella diagnosi di carcinoma pancreatico, tuttavia al momento dell’esordio dei sintomi atipici il tumore maligno pancreatico era già in fase avanzata, per cui il ritardo diagnostico non ha avuto ripercussioni sia sul piano terapeutico sia sulla prognosi della paziente.

Il ritardo diagnostico in oncologia: segnalazione di un caso di adenocarcinoma pancreatico con quadro di esordio atipico / A. Lazzaro, P. Sangiorgio, A. Battistini, M.B. Casali, G. Gentile, M.R. Roselli, L. Sollennità. ((Intervento presentato al 2. convegno Giornate di studio del GISDI: “Il ritardo diagnostico in oncologia: confronto fra clinica e medicina legale” tenutosi a Napoli nel 2005.

Il ritardo diagnostico in oncologia: segnalazione di un caso di adenocarcinoma pancreatico con quadro di esordio atipico

A. Battistini;M.B. Casali;G. Gentile;M.R. Roselli
Penultimo
;
L. Sollennità
2005-12

Abstract

Gli Autori segnalano il caso di una donna di anni 70, affetta da depressione, che lamenta “senso di tensione e gonfiore addominale”. La paziente non viene sottoposta ad accertamenti diagnostici, poiché il Curante ritiene che la sintomatologia riferita sia correlata alla nota condizione depressiva. Sei mesi più tardi la situazione si aggrava: comparsa di calo ponderale significativo (circa 6 kg in un mese), astenia, dolore addominale continuo. La paziente viene ricoverata e si riscontra un quadro di neoplasia avanzata caratterizzato da localizzazioni metastatiche multiple: epatiche, peritoneali, gastriche, linfonodali addominali e mediastiniche. La paziente decede dopo circa 2 settimane a causa del grave deperimento organico. Non è stata stabilita intravitam la sede primitiva del tumore. L’esame autoptico ha messo in evidenza una neoplasia maligna localizzata a livello del corpo-coda del pancreas e caratterizzata istologicamente come adenocarcinoma duttale. L’esordio è atipico con sintomi aspecifici per una neoplasia pancreatica. Si è pertanto verificato un ritardo temporale nella diagnosi di carcinoma pancreatico, tuttavia al momento dell’esordio dei sintomi atipici il tumore maligno pancreatico era già in fase avanzata, per cui il ritardo diagnostico non ha avuto ripercussioni sia sul piano terapeutico sia sulla prognosi della paziente.
oncologia ; ritardo diagnostico ; carcinoma pancreatico
Settore MED/43 - Medicina Legale
Gruppo Interdisciplinare di Studio sul Danno Iatrogeno
Il ritardo diagnostico in oncologia: segnalazione di un caso di adenocarcinoma pancreatico con quadro di esordio atipico / A. Lazzaro, P. Sangiorgio, A. Battistini, M.B. Casali, G. Gentile, M.R. Roselli, L. Sollennità. ((Intervento presentato al 2. convegno Giornate di studio del GISDI: “Il ritardo diagnostico in oncologia: confronto fra clinica e medicina legale” tenutosi a Napoli nel 2005.
Conference Object
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/229001
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact