Lo scopo di questo lavoro è stato valutare i cambiamenti adattativi e il comportamento funzionale dei muscoli orofacciali e dei tessuti molli in seguito alla correzione chirurgica delle disgnazie scheletriche, mostrare la loro influenza sulla occlusione, evidenziare il loro contributo alla recidiva e all’equilibrio organismico posturale. Nel concetto di eugnazia è implicito lo stato di armonia morfo-funzionale dell’apparato stomatognatico, in stretta correlazione con l’organismo intero. Attività funzionale ortologica e atteggiamento posturale compensatorio rappresentano, i capisaldi biologici che sono alla base della conservazione della omeostasi tissutale organismica. Nel concetto di disgnazia, è implicito lo stato di disarmonia delle varie componenti stomatognatiche tra loro, con compromissione delle molteplici funzioni e della postura cranio-cervicale. L’occlusione deve essere la più stabile ed ottimale possibile per eliminare i cambiamenti adattativi funzionali del complesso orofacciale che contribuiscono alla recidiva e che influenzano negativamente il bilanciamento di tutto l’organismo.

Terapia ortodontica-chirurgica delle disgnazie e postura / U. Garagiola, P. Cressoni, C. Batia, S. Batia, V. Ghiglione. - In: DOCTOR. OS. - ISSN 1120-7140. - 18:Suppl 4(2007 Apr), pp. 273.125-273.125. ((Intervento presentato al 14. convegno Congresso Nazionale del Collegio dei Docenti di Odontoiatria tenutosi a Roma nel 2007.

Terapia ortodontica-chirurgica delle disgnazie e postura

U. Garagiola;
2007-04

Abstract

Lo scopo di questo lavoro è stato valutare i cambiamenti adattativi e il comportamento funzionale dei muscoli orofacciali e dei tessuti molli in seguito alla correzione chirurgica delle disgnazie scheletriche, mostrare la loro influenza sulla occlusione, evidenziare il loro contributo alla recidiva e all’equilibrio organismico posturale. Nel concetto di eugnazia è implicito lo stato di armonia morfo-funzionale dell’apparato stomatognatico, in stretta correlazione con l’organismo intero. Attività funzionale ortologica e atteggiamento posturale compensatorio rappresentano, i capisaldi biologici che sono alla base della conservazione della omeostasi tissutale organismica. Nel concetto di disgnazia, è implicito lo stato di disarmonia delle varie componenti stomatognatiche tra loro, con compromissione delle molteplici funzioni e della postura cranio-cervicale. L’occlusione deve essere la più stabile ed ottimale possibile per eliminare i cambiamenti adattativi funzionali del complesso orofacciale che contribuiscono alla recidiva e che influenzano negativamente il bilanciamento di tutto l’organismo.
Settore MED/28 - Malattie Odontostomatologiche
DOCTOR. OS
Article (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/226972
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact