Viene presa in considerazione l'ambiente spirituale della MIlano del primo Cinquecento, a cavallo fra gli Sforza, i Valois e gli Asburgo, mettendo in luce la ricchezza dei circoli ivi presenti, la loro interazione con alcuni monasteri e alcune mistiche e facendo derivare da tutto ciò la nascita e soprattutto l'espansione di barnabiti e angeliche e illuminando poi la trasformazione del clima successivo, la ristrutturazione del controllo della Chiesa, locale e non, e il peso che tutto questo ebbe nella clericalizzazione di questi circoli e nel riassorbimento nella compagine della Chiesa tridentina all'epoca di Carlo Borromeo

Fra Battista da Crema e Giampiero Besozzi : le prime comunità paoline milanesi / C. Di Filippo - In: Prima di Carlo Borromeo : istituzioni, religione e società agli inizi del Cinquecento / [a cura di] A. Rocca ; P. Vismara. - Roma : Bulzoni, 2012. - ISBN 9788878707269. - pp. 203-242

Fra Battista da Crema e Giampiero Besozzi : le prime comunità paoline milanesi

C. Di Filippo
Primo
2012

Abstract

Viene presa in considerazione l'ambiente spirituale della MIlano del primo Cinquecento, a cavallo fra gli Sforza, i Valois e gli Asburgo, mettendo in luce la ricchezza dei circoli ivi presenti, la loro interazione con alcuni monasteri e alcune mistiche e facendo derivare da tutto ciò la nascita e soprattutto l'espansione di barnabiti e angeliche e illuminando poi la trasformazione del clima successivo, la ristrutturazione del controllo della Chiesa, locale e non, e il peso che tutto questo ebbe nella clericalizzazione di questi circoli e nel riassorbimento nella compagine della Chiesa tridentina all'epoca di Carlo Borromeo
MIlano ; primo Cinquecento ; barnabiti e angeliche ; chiesa tridentina ; Carlo Borromeo
Settore M-STO/02 - Storia Moderna
Book Part (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/221533
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact