La relazione affronta criticamente la disciplina delle sanzioni amministrative pecuniarie della AGCM per pratiche commerciali scorrette, alla luce dei pertinenti principi della CEDU.

Un'analisi critica della potestà sanzionatoria della Pubblica Amministrazione alla luce dell'art. 6 CEDU: il caso delle sanzioni per pratiche commerciali scorrette / F. Goisis. ((Intervento presentato al convegno Dialoghi sul procedimento per pratcihe commerciali scorrette tenutosi a Roma, Università Europea nel 2011.

Un'analisi critica della potestà sanzionatoria della Pubblica Amministrazione alla luce dell'art. 6 CEDU: il caso delle sanzioni per pratiche commerciali scorrette.

F. Goisis
Primo
2011

Abstract

La relazione affronta criticamente la disciplina delle sanzioni amministrative pecuniarie della AGCM per pratiche commerciali scorrette, alla luce dei pertinenti principi della CEDU.
2011
Settore IUS/10 - Diritto Amministrativo
Un'analisi critica della potestà sanzionatoria della Pubblica Amministrazione alla luce dell'art. 6 CEDU: il caso delle sanzioni per pratiche commerciali scorrette / F. Goisis. ((Intervento presentato al convegno Dialoghi sul procedimento per pratcihe commerciali scorrette tenutosi a Roma, Università Europea nel 2011.
Conference Object
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
goisis-relazione-roma-3.pdf

accesso aperto

Tipologia: Pre-print (manoscritto inviato all'editore)
Dimensione 316.43 kB
Formato Adobe PDF
316.43 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
Pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/219054
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact