Le alterazioni metaboliche del paziente nefropatico