Le nanotecnologie ci danno la possibilità di creare materiali innovativi per svariate applicazioni, quali per esempio l’elettronica e lamedicina. La capacità di creare emanipolare oggetti di dimensioni nanometriche cresce ad un ritmo impressionante, tuttavia la sperimentazione da sola non è sufficiente a comprendere i fenomeni fisici che avvengono su questa scala. La chimica teorica e la chimica computazionale offrono oggi la possibilità di studiare a livello molecolare questi sistemi, spiegare le osservazioni sperimentali e prevedere strutture con proprietà interessanti per nuove applicazioni

NANOTECNOLOGIE, CHIMICA TEORICA E CHIMICA COMPUTAZIONALE / G.F. Tantardini, R. Martinazzo, S. Casolo. - In: MONDO DIGITALE. - ISSN 1720-898X. - 2010:3(2010 Sep 01), pp. 38-46.

NANOTECNOLOGIE, CHIMICA TEORICA E CHIMICA COMPUTAZIONALE

G.F. Tantardini
Primo
;
R. Martinazzo
Secondo
;
S. Casolo
Ultimo
2010-09-01

Abstract

Le nanotecnologie ci danno la possibilità di creare materiali innovativi per svariate applicazioni, quali per esempio l’elettronica e lamedicina. La capacità di creare emanipolare oggetti di dimensioni nanometriche cresce ad un ritmo impressionante, tuttavia la sperimentazione da sola non è sufficiente a comprendere i fenomeni fisici che avvengono su questa scala. La chimica teorica e la chimica computazionale offrono oggi la possibilità di studiare a livello molecolare questi sistemi, spiegare le osservazioni sperimentali e prevedere strutture con proprietà interessanti per nuove applicazioni
Settore CHIM/02 - Chimica Fisica
http://www.mondodigitale.net/Rivista/10_numero_3/Tantardini_p_38_46.pdf
Article (author)
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Tantardini_p_38_46.pdf

accesso riservato

Tipologia: Publisher's version/PDF
Dimensione 1.05 MB
Formato Adobe PDF
1.05 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/212313
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact