Studi precedenti dimostrano come le lipoproteine a densità molto bassa (VLDL) siano in grado di influenzare la sintesi di PAI-1 da parte di cellule HepG2. Questo studio si propone di definire i meccanismi molecolari coinvolti nell'effetto delle VLDL sulla sintesi di PAl-1. Il gene per il PAI-1 codifica per due mRNA, uno più instabile di 3.2 kb e uno più stabile di 2.2 kb come conseguenza di una poliadenilazione alternativa. Le VLDL (10-100 µg di proteina/ml) incubate per 16 ore con cellule HepG2 inducevano un aumento concentrazione-dipendente della espressione del trascritto per il PAI-1 di 2.2 kb senza influenzare l'espressione del trascritto di 3.2 kb, cambiando pertanto il rapporto tra i due mRNA in favore della forma più stabile. La cicloesimide (25 µg/ml) incubata con le cellule in presenza di VLDL induceva la sovraespressione di entrambi i trascritti per il PAI-1 suggerendo pertanto che l'effetto delle VLDL richiedeva la "de novo" sintesi proteica. Esperimenti di nuclear run-on hanno permesso di escludere un effetto delle VLDL a livello della trascrizione del gene per il PAI-1. D’altro canto, in presenza di VLDL, l'emivita di entrambi i trascritti per il PAI-1 era prolungata. L'insieme di questi dati, suggerisce come le VLDL inducano un aumento della sintesi di PAI-1 conseguente ad un effetto di stabilizzazione del mRNA per la proteina stessa. L'effetto differenziale nei confronti dell'accumulo dei due trascritti per il PAI-1 suggerisce come le VLDL possano indurre una scelta preferenziale di uno dei due siti di poliadenilazione, inducendo pertanto l'accumulo del trascritto più stabile.

Effetto delle VLDL sull'espressione di mRNA per il PAI-1 in cellule HepG2 / L. Sironi, L. Mussoni, L. Prati, M. Camera, M. Porta, D. Baldassarre, C. Banfi, E. Tremoli. ((Intervento presentato al 13. convegno CONGRESSO NAZIONALE SOCIETÀ ITALIANA STUDIO EMOSTASI E TROMBOSI tenutosi a Lanciano nel 1994.

Effetto delle VLDL sull'espressione di mRNA per il PAI-1 in cellule HepG2

L. Sironi
Primo
;
L. Mussoni
Secondo
;
M. Camera;D. Baldassarre;C. Banfi
Penultimo
;
E. Tremoli
Ultimo
1994

Abstract

Studi precedenti dimostrano come le lipoproteine a densità molto bassa (VLDL) siano in grado di influenzare la sintesi di PAI-1 da parte di cellule HepG2. Questo studio si propone di definire i meccanismi molecolari coinvolti nell'effetto delle VLDL sulla sintesi di PAl-1. Il gene per il PAI-1 codifica per due mRNA, uno più instabile di 3.2 kb e uno più stabile di 2.2 kb come conseguenza di una poliadenilazione alternativa. Le VLDL (10-100 µg di proteina/ml) incubate per 16 ore con cellule HepG2 inducevano un aumento concentrazione-dipendente della espressione del trascritto per il PAI-1 di 2.2 kb senza influenzare l'espressione del trascritto di 3.2 kb, cambiando pertanto il rapporto tra i due mRNA in favore della forma più stabile. La cicloesimide (25 µg/ml) incubata con le cellule in presenza di VLDL induceva la sovraespressione di entrambi i trascritti per il PAI-1 suggerendo pertanto che l'effetto delle VLDL richiedeva la "de novo" sintesi proteica. Esperimenti di nuclear run-on hanno permesso di escludere un effetto delle VLDL a livello della trascrizione del gene per il PAI-1. D’altro canto, in presenza di VLDL, l'emivita di entrambi i trascritti per il PAI-1 era prolungata. L'insieme di questi dati, suggerisce come le VLDL inducano un aumento della sintesi di PAI-1 conseguente ad un effetto di stabilizzazione del mRNA per la proteina stessa. L'effetto differenziale nei confronti dell'accumulo dei due trascritti per il PAI-1 suggerisce come le VLDL possano indurre una scelta preferenziale di uno dei due siti di poliadenilazione, inducendo pertanto l'accumulo del trascritto più stabile.
Settore BIO/14 - Farmacologia
Effetto delle VLDL sull'espressione di mRNA per il PAI-1 in cellule HepG2 / L. Sironi, L. Mussoni, L. Prati, M. Camera, M. Porta, D. Baldassarre, C. Banfi, E. Tremoli. ((Intervento presentato al 13. convegno CONGRESSO NAZIONALE SOCIETÀ ITALIANA STUDIO EMOSTASI E TROMBOSI tenutosi a Lanciano nel 1994.
Conference Object
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/211506
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact