Destra e sinistra nello spazio iconico tra iconografia cristiana e antropologia