Il saggio illustra come gli abitanti delle parti più isolate delle Alpi siano diventati partecipi della realizzazione delle maggiori opere infrastrutturali della seconda rivoluzione industriale, per effetto dalle loro tradizioni di migrazione stagionale di lavoro nell'industria edilizia.

The alpine paradox : exporting builders to the world / P. Audenino - In: The Italian diaspora : migration across the globe / G.E. Pozzetta, B. Ramirez, J. Zucchi, P. Audenino, D. Gabaccia, C. Vangelista, G. Rando, F.J. Devoto, M. Sanfilippo, F. Ramella, E. Vezzosi, M. Tirabassi, R. Pesman, G. Rosoli, M. Peressini ; [a cura di] G.E. Pozzetta, B. Ramirez. - Toronto : Multicultural History Society of Ontario, 1992. - ISBN 0919045596. - pp. 3-20

The alpine paradox : exporting builders to the world

P. Audenino
Primo
1992

Abstract

Il saggio illustra come gli abitanti delle parti più isolate delle Alpi siano diventati partecipi della realizzazione delle maggiori opere infrastrutturali della seconda rivoluzione industriale, per effetto dalle loro tradizioni di migrazione stagionale di lavoro nell'industria edilizia.
Alpi ; migrazioni alpine ; migrazioni
Settore M-STO/04 - Storia Contemporanea
Book Part (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/206595
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact