Difficoltà crescenti per le relazioni industriali europee e italiane