Una ricerca "chimico-clinica" all'Università di Pavia nel primo Ottocento: l'isolamento dell'acido eritrico