La patologia disfunzionale dell'articolazione temporo-mandibolare: aspetti diagnostici. II parte