Sulla diffusione dei nematodi polmonari negli ovini del Biellese