Su 117 suinetti LxLW di età 3-21 giorni sono stati determinati il conteggio piastrinico (PLT), il volume medio piastrinico (MPV) ed il piastrinocrito (PCT) mediante un’apparecchiatura automatica per ematologia. Sui risultati si sono calcolati i rispettivi valori di riferimento seguendo le raccomandazioni della International Federation of Clinical Chemistry (IFCC). I limiti, dati dal 95% centrale della distribuzione, erano 49.9-516.2 x 109/l, per PLT, 6.71-9.91 fl per MPV e 0.009-0.395 % per PCT. Nella seconda settimana di vita si verifica un incremento significativo di PLT e di PCT, mentre MPV cala significativamente nelle prime tre settimane. In letteratura viene segnalato che questi valori possono essere un valido ausilio per effettuare una oggettiva valutazione del benessere degli animali. Questi valori di riferimento forniscono linee guida generali per osservazioni sperimentali e cliniche per il monitoraggio dello stato di benessere di suinetti presvezzamento utilizzando metodologie ad impedenza o light focusing.

Conta piastrinica, piastrinocrito e volume medio piastrinico in suinetti presvezzamento: valori di riferimento / M. Faustini, V. Bronzo, E. Munari, P.P. Bini, A. Riccardi, S. Scocca, G. Maffeo, D. Vigo - In: Atti SIPAS, XXX Meeting Annuale / Comitato Organizzatore ; [a cura di] Comitato Organizzatore. - XXX. - Piacenza : SIPAS, 2004 Mar 25. - ISBN 0393-1382. - pp. 399-405 (( Intervento presentato al XXX. convegno Atti SIPAS tenutosi a Salsomaggiore Terme (PR) nel 2004.

Conta piastrinica, piastrinocrito e volume medio piastrinico in suinetti presvezzamento: valori di riferimento

M. Faustini
Primo
;
V. Bronzo
Secondo
;
E. Munari;G. Maffeo
Penultimo
;
D. Vigo
Ultimo
2004-03-25

Abstract

Su 117 suinetti LxLW di età 3-21 giorni sono stati determinati il conteggio piastrinico (PLT), il volume medio piastrinico (MPV) ed il piastrinocrito (PCT) mediante un’apparecchiatura automatica per ematologia. Sui risultati si sono calcolati i rispettivi valori di riferimento seguendo le raccomandazioni della International Federation of Clinical Chemistry (IFCC). I limiti, dati dal 95% centrale della distribuzione, erano 49.9-516.2 x 109/l, per PLT, 6.71-9.91 fl per MPV e 0.009-0.395 % per PCT. Nella seconda settimana di vita si verifica un incremento significativo di PLT e di PCT, mentre MPV cala significativamente nelle prime tre settimane. In letteratura viene segnalato che questi valori possono essere un valido ausilio per effettuare una oggettiva valutazione del benessere degli animali. Questi valori di riferimento forniscono linee guida generali per osservazioni sperimentali e cliniche per il monitoraggio dello stato di benessere di suinetti presvezzamento utilizzando metodologie ad impedenza o light focusing.
Settore VET/02 - Fisiologia Veterinaria
Book Part (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/187131
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact