Sopravvivenze, risvegli e ripetizioni formali