L’estensione delle propaggini del corpo dei neuroni dei gangli spinali di coniglio si riduce nella senescenza