La derivazione porto-sistemica: effetti sugli ormoni ipofisari