L'autonomia privata e i suoi limiti nel recesso convenzionale del socio di società di capitali