VARIAZIONE MORFOLOGICA E STRUTTURALE LUNGO IL DECORSO DELLA PARETE AORTICA UMANA E DI RATTO, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA COMPONENTE PROTEOGLICANICA ALTAMENTE SOLFORATA DELLA MATRICE EXTRACELLULARE