Secondo rapporto sull'ictus. Nuove frontiere in riabilitazione