Nuove forme di cittadinanza si basano sulla reale appartenenza emotiva, affettiva e cognitiva ai luoghi e ai gruppi. Si parla così di Cittadinanza Psicologica. Discuteremo i meccanismi e le azioni che stanno alla base di questo processo identitario e le sue implicazioni per le pratiche sociali.

Citttadinanza psicologica e nuove culture / P. M. Inghilleri di Villadauro. ((Intervento presentato al 14. convegno Convegno nazionale dei centri interculturali. Territorio, bene comune: "Vecchi e nuovi" cittadini per una buona convivenza nella città di tutti tenutosi a Vicenza nel 2011.

Citttadinanza psicologica e nuove culture

P. M. Inghilleri di Villadauro
2011-11-04

Abstract

Nuove forme di cittadinanza si basano sulla reale appartenenza emotiva, affettiva e cognitiva ai luoghi e ai gruppi. Si parla così di Cittadinanza Psicologica. Discuteremo i meccanismi e le azioni che stanno alla base di questo processo identitario e le sue implicazioni per le pratiche sociali.
cittadinanza psicologica
Settore M-PSI/05 - Psicologia Sociale
Citttadinanza psicologica e nuove culture / P. M. Inghilleri di Villadauro. ((Intervento presentato al 14. convegno Convegno nazionale dei centri interculturali. Territorio, bene comune: "Vecchi e nuovi" cittadini per una buona convivenza nella città di tutti tenutosi a Vicenza nel 2011.
Conference Object
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/165185
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact