Bianca di Saluzzo, Bionda Piemontese e Valdarno : accrescimento e reattività