Martinetti lettore di Spinoza. Il tempo e l'eterno