Prospettive future per la terapia fotodinamica