L’opera sviluppata in questo volume tratta del tema delle macchine per l’agricoltura. Si tratta di un comparto di studi che sta assumendo sempre maggiore importanza per il settore primario. Oggi non è più possibile fare agricoltura in modo concorrenziale senza utilizzare cantieri di macchine, adeguati per quanto riguarda lo svolgimento corretto delle operazioni, coerenti in riferimento al loro accoppiamento con l’unità motrice, ottimizzati per i loro costi di esercizio, sicuri nel loro impiego. Visti i prezzi delle produzioni agricole, sempre più “risicati”, produttori e tecnici debbono avere un occhio sempre più attento verso la riduzione dei costi e questa può essere realizzata anche, e soprattutto, con una attenta scelta e utilizzazione delle macchine agricole da impiegare in azienda. È partendo da queste importanti considerazioni di base che è nata l’esigenza di realizzare e pubblicare quest’opera, che ha principalmente scopi didattici, rivolgendosi alle scuole superiori agrarie e agli studenti universitari delle lauree triennali, ma che ha anche scopi divulgativi più ampi e generali, potendo essere utilizzata dai tanti operatori di settore per aggiornare contenuti e metodologie delle loro conoscenze in argomento. Il lavoro qui proposto si compone di tre parti, ognuna delle quali divisa in una o più unità. Le parti, seppur interrelate, possono anche essere affrontate singolarmente, offrendo così una elevata elasticità di studio a chi deve affrontare la materia. All’inizio di ognuna di esse sono individuati i prerequisiti necessari per affrontarle e gli obiettivi didattici sottesi. Al termine di ognuna delle unità vengono proposti numerosi esercizi e domande che permettono al lettore di verificare il corretto procedere del suo processo di apprendimento. Per quanto riguarda i contenuti specifici delle diverse parti, la prima, divisa in quattro unità, tratta in termini generali della scelta tecnico-economica delle macchine agricole. In primo luogo vengono affrontati i principi fisici ed energetici di base del funzionamento delle macchine sia meccaniche, sia idrauliche. Successivamente si prendono in considerazione i temi della meccanizzazione, intesa come materia che studia l’accoppiamento tra motrici ed operatici all’interno dei vincoli temporali di un loro utilizzo tempestivo per svolgere i diversi tipi di operazioni. Di seguito si affronta l’argomento del calcolo dei costi di esercizio proponendo una metodologia fortemente mirata a risolvere operativamente questo genere di problemi. Infine, si prendono in considerazione i temi della sicurezza e dell’ergonomia sulle macchine agricole, per consentire di affrontare il processo di scelta delle macchine con un occhio di riguardo anche per questi importanti aspetti. A fianco della trattazione teorica dei diversi temi, affrontata con un linguaggio che rifugge da tecnicismi, vengono presentati e sviluppati numerosi esercizi esplicativi che si riferiscono sempre ad aspetti legati alla realtà tecnica operativa agricola. La seconda parte tratta delle macchine motrici per l’agricoltura e in particolare del trattore. I diversi componenti dello stesso vengono descritti evidenziandone la funzionalità e le principali caratteristiche innovative. Di ognuna delle principali tipologie di macchina motrice presenti sul mercato viene poi presentata una scheda descrittiva che riferisce degli equipaggiamenti standard della medesima. Infine, la terza parte affronta il tema delle macchine operatrici per l’agricoltura di campo, dalla preparazione del terreno alla raccolta, comprese quindi anche quelle per l’irrigazione. La materia viene affrontata utilizzando una ricca iconografia che ha una efficace azione esplicativa degli argomenti trattati e che consente così di affrontare gli stessi in modo molto snello. Per ognuno dei temi affrontati vengono proposte schede relative alle tipologie di macchine principali e ai componenti installati o di possibile installazione sulle medesime. In aggiunta a quanto sopra e per rendere sempre più completa ed esaustiva la propria preparazione, è anche possibile far interagire i contenuti di questo volume con quelli di “MaccAgri. Soft_database macchine agricole e software di calcolo costi di esercizio”, opera multimediale su CD-rom e disponibile dal catalogo Reda, che può essere fornita sia in versione adatta all’installazione singola, sia in versione adatta a stazioni di lavoro in rete informatica. Questa soluzione innovativa mette a disposizione degli utenti una notevole banca dati, all’interno della quale sono archiviati i principali dati caratteristici e di funzionamento delle principali macchine agricole descritte nel testo. All’archivio è associato un software che permette di calcolare le prestazioni delle macchine in termini sia tecnici (capacità e tempi di lavoro, consumi, accoppiamenti ottimali mortici operatrici), sia economici (calcolo dei costi di esercizio delle singole macchine e dei cantieri). Questo software utilizza gli algoritmi di calcolo derivati dall’impostazione teorica utilizzata e messa a punto nella parte prima del testo scritto e che può, quindi, essere utilizzata come supporto per affrontare i temi ivi trattati. Inoltre, viene fornito un nutritissimo archivio iconografico (più di 1000 immagini), corredato da schede che permettono di approfondire e sviluppare in termini applicativi i temi trattati nella seconda e terza parte dell’opera.

Prontuario di meccanica agraria e meccanizzazione / M. Lazzari, F. Mazzetto. - Torino : Reda, 2005. - ISBN 8883610776.

Prontuario di meccanica agraria e meccanizzazione

M. Lazzari
Primo
;
F. Mazzetto
Ultimo
2005

Abstract

L’opera sviluppata in questo volume tratta del tema delle macchine per l’agricoltura. Si tratta di un comparto di studi che sta assumendo sempre maggiore importanza per il settore primario. Oggi non è più possibile fare agricoltura in modo concorrenziale senza utilizzare cantieri di macchine, adeguati per quanto riguarda lo svolgimento corretto delle operazioni, coerenti in riferimento al loro accoppiamento con l’unità motrice, ottimizzati per i loro costi di esercizio, sicuri nel loro impiego. Visti i prezzi delle produzioni agricole, sempre più “risicati”, produttori e tecnici debbono avere un occhio sempre più attento verso la riduzione dei costi e questa può essere realizzata anche, e soprattutto, con una attenta scelta e utilizzazione delle macchine agricole da impiegare in azienda. È partendo da queste importanti considerazioni di base che è nata l’esigenza di realizzare e pubblicare quest’opera, che ha principalmente scopi didattici, rivolgendosi alle scuole superiori agrarie e agli studenti universitari delle lauree triennali, ma che ha anche scopi divulgativi più ampi e generali, potendo essere utilizzata dai tanti operatori di settore per aggiornare contenuti e metodologie delle loro conoscenze in argomento. Il lavoro qui proposto si compone di tre parti, ognuna delle quali divisa in una o più unità. Le parti, seppur interrelate, possono anche essere affrontate singolarmente, offrendo così una elevata elasticità di studio a chi deve affrontare la materia. All’inizio di ognuna di esse sono individuati i prerequisiti necessari per affrontarle e gli obiettivi didattici sottesi. Al termine di ognuna delle unità vengono proposti numerosi esercizi e domande che permettono al lettore di verificare il corretto procedere del suo processo di apprendimento. Per quanto riguarda i contenuti specifici delle diverse parti, la prima, divisa in quattro unità, tratta in termini generali della scelta tecnico-economica delle macchine agricole. In primo luogo vengono affrontati i principi fisici ed energetici di base del funzionamento delle macchine sia meccaniche, sia idrauliche. Successivamente si prendono in considerazione i temi della meccanizzazione, intesa come materia che studia l’accoppiamento tra motrici ed operatici all’interno dei vincoli temporali di un loro utilizzo tempestivo per svolgere i diversi tipi di operazioni. Di seguito si affronta l’argomento del calcolo dei costi di esercizio proponendo una metodologia fortemente mirata a risolvere operativamente questo genere di problemi. Infine, si prendono in considerazione i temi della sicurezza e dell’ergonomia sulle macchine agricole, per consentire di affrontare il processo di scelta delle macchine con un occhio di riguardo anche per questi importanti aspetti. A fianco della trattazione teorica dei diversi temi, affrontata con un linguaggio che rifugge da tecnicismi, vengono presentati e sviluppati numerosi esercizi esplicativi che si riferiscono sempre ad aspetti legati alla realtà tecnica operativa agricola. La seconda parte tratta delle macchine motrici per l’agricoltura e in particolare del trattore. I diversi componenti dello stesso vengono descritti evidenziandone la funzionalità e le principali caratteristiche innovative. Di ognuna delle principali tipologie di macchina motrice presenti sul mercato viene poi presentata una scheda descrittiva che riferisce degli equipaggiamenti standard della medesima. Infine, la terza parte affronta il tema delle macchine operatrici per l’agricoltura di campo, dalla preparazione del terreno alla raccolta, comprese quindi anche quelle per l’irrigazione. La materia viene affrontata utilizzando una ricca iconografia che ha una efficace azione esplicativa degli argomenti trattati e che consente così di affrontare gli stessi in modo molto snello. Per ognuno dei temi affrontati vengono proposte schede relative alle tipologie di macchine principali e ai componenti installati o di possibile installazione sulle medesime. In aggiunta a quanto sopra e per rendere sempre più completa ed esaustiva la propria preparazione, è anche possibile far interagire i contenuti di questo volume con quelli di “MaccAgri. Soft_database macchine agricole e software di calcolo costi di esercizio”, opera multimediale su CD-rom e disponibile dal catalogo Reda, che può essere fornita sia in versione adatta all’installazione singola, sia in versione adatta a stazioni di lavoro in rete informatica. Questa soluzione innovativa mette a disposizione degli utenti una notevole banca dati, all’interno della quale sono archiviati i principali dati caratteristici e di funzionamento delle principali macchine agricole descritte nel testo. All’archivio è associato un software che permette di calcolare le prestazioni delle macchine in termini sia tecnici (capacità e tempi di lavoro, consumi, accoppiamenti ottimali mortici operatrici), sia economici (calcolo dei costi di esercizio delle singole macchine e dei cantieri). Questo software utilizza gli algoritmi di calcolo derivati dall’impostazione teorica utilizzata e messa a punto nella parte prima del testo scritto e che può, quindi, essere utilizzata come supporto per affrontare i temi ivi trattati. Inoltre, viene fornito un nutritissimo archivio iconografico (più di 1000 immagini), corredato da schede che permettono di approfondire e sviluppare in termini applicativi i temi trattati nella seconda e terza parte dell’opera.
Settore AGR/09 - Meccanica Agraria
Prontuario di meccanica agraria e meccanizzazione / M. Lazzari, F. Mazzetto. - Torino : Reda, 2005. - ISBN 8883610776.
Book (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2434/11559
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact