Il mito emblematico della "M Form"