Encapsulating peritoneal sclerosis (EPS) represents a critical complication of peritoneal dialysis (PD). EPS is characterized by abdominal discomfort, often leading to fatal outcomes with limited pharmaceutical and surgical options. Herein is described a case of EPS with a favorable outcome in an African male treated with PD for 15 years. Repeated courses of prednisone and tamoxifen significantly attenuated the abdominal symptoms and the peritoneal membrane thickening. This case suggests a time dependent effect of medical treatment encouraging clinical efforts to maintain a mild immunosuppressant regimen and tamoxifen in the presence of EPS also on the long run. Future and ad hoc studies should test this hypothesis.

La peritonite sclerosante incapsulante (EPS) rappresenta una severa complicanza della dialisi peritoneale (DP), caratterizzata da disturbi addominali con esigui spazi d’intervento farmacologico e chirurgico spesso ad esito fatale. L’articolo descrive un caso di EPS a decorso favorevole comparsa in un uomo di razza africana dopo 15 anni di DP. Ripetuti cicli di prednisone e tamoxifen hanno attenuato la sintomatologia addominale e l’ispessimento peritoneale. L’effetto tempo-dipendente della terapia medica intrapresa in questo caso, sembra sostenere gli sforzi clinici volti a mantenere un’immunosoppressione di grado lieve e il tamoxifen anche nel lungo periodo in presenza di EPS. Nuovi studi ad hoc dovranno testare questa ipotesi.

Un caso di peritonite sclerosante incapsulante con esito favorevole dopo i 15 anni di dialisi peritoneale / G. Santorelli, A. Bellasi, P. Salari, A. Lo Cicero, L. Del Giudice, C. Venturelli, F. Napolitano, M. Cozzolino, A. Galassi. - In: GIORNALE ITALIANO DI NEFROLOGIA. - ISSN 0393-5590. - (2013 Dec).

Un caso di peritonite sclerosante incapsulante con esito favorevole dopo i 15 anni di dialisi peritoneale

A. Bellasi;M. Cozzolino;
2013-12

Abstract

La peritonite sclerosante incapsulante (EPS) rappresenta una severa complicanza della dialisi peritoneale (DP), caratterizzata da disturbi addominali con esigui spazi d’intervento farmacologico e chirurgico spesso ad esito fatale. L’articolo descrive un caso di EPS a decorso favorevole comparsa in un uomo di razza africana dopo 15 anni di DP. Ripetuti cicli di prednisone e tamoxifen hanno attenuato la sintomatologia addominale e l’ispessimento peritoneale. L’effetto tempo-dipendente della terapia medica intrapresa in questo caso, sembra sostenere gli sforzi clinici volti a mantenere un’immunosoppressione di grado lieve e il tamoxifen anche nel lungo periodo in presenza di EPS. Nuovi studi ad hoc dovranno testare questa ipotesi.
Encapsulating peritoneal sclerosis (EPS) represents a critical complication of peritoneal dialysis (PD). EPS is characterized by abdominal discomfort, often leading to fatal outcomes with limited pharmaceutical and surgical options. Herein is described a case of EPS with a favorable outcome in an African male treated with PD for 15 years. Repeated courses of prednisone and tamoxifen significantly attenuated the abdominal symptoms and the peritoneal membrane thickening. This case suggests a time dependent effect of medical treatment encouraging clinical efforts to maintain a mild immunosuppressant regimen and tamoxifen in the presence of EPS also on the long run. Future and ad hoc studies should test this hypothesis.
peritonite sclerosante incapsulante ; prednisone
Settore MED/14 - Nefrologia
GIORNALE ITALIANO DI NEFROLOGIA
Article (author)
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.
Pubblicazioni consigliate

Caricamento pubblicazioni consigliate

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2434/228407
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact